Costo Visita Cardiologica: Guida alle tariffe e come risparmiare

La salute del cuore è fondamentale per vivere una vita lunga e sana. In effetti, una visita cardiologica è uno degli esami più importanti per prevenire e diagnosticare eventuali problemi cardiaci. Ma quanto costa una visita cardiologica? In questo articolo, analizzeremo i costi di una visita cardiologica, la distinzione tra i vari esami, e come risparmiare aderendo alla convenzione sanitaria online offerta da SalutePrivata.it

Costo Visita Cardiologica: Una Panoramica

La tariffa per effettuare una visita cardiologica può variare significativamente in base a diversi fattori, tra cui la località, il tipo di esame e la struttura sanitaria scelta. In media, una visita cardiologica di base può costare tra i 100 e i 200 euro. Tuttavia, esami più specifici e approfonditi possono far salire il prezzo.

Tipologie di Esami Cardiologici

  1. Visita Cardiologica di Base: Questa visita include generalmente un colloquio con il cardiologo, un esame fisico e un elettrocardiogramma (ECG). Il costo medio si aggira intorno ai 100-150 euro.
  2. Ecocardiogramma: Un esame ecografico che permette di visualizzare le strutture del cuore in movimento. Il prezzo può variare tra i 150 e i 300 euro.
  3. Holter Cardiaco: Un monitoraggio continuo dell’attività elettrica del cuore per 24-48 ore. Il costo può essere compreso tra i 200 e i 400 euro.
  4. Test da Sforzo: Un esame che valuta la risposta del cuore all’attività fisica. Il costo medio si aggira intorno ai 150-300 euro.
  5. Risonanza Magnetica Cardiaca: Un esame più avanzato per ottenere immagini dettagliate del cuore. Il prezzo può variare tra i 400 e i 700 euro.

Qual è il costo una visita cardiologica

Il costo della visita cardiologica può variare notevolmente anche in base alla città o alla regione in cui si effettua l’esame. Ad esempio:

  • Milano: I costi tendono ad essere più elevati rispetto ad altre città, con visite di base che possono costare tra i 120 e i 200 euro.
  • Roma: Simile a Milano, con prezzi che variano tra i 100 e i 180 euro.
  • Napoli: I costi possono essere leggermente inferiori, con visite di base che partono da 90 euro.
  • Torino: Prezzi medi simili a quelli di Roma e Milano, con una visita di base che costa tra i 100 e i 170 euro.

Come Risparmiare sul costo della Visita Cardiologica

Una delle soluzioni più efficaci per risparmiare sulle visite cardiologiche è, infatti, aderire alla convenzione sanitaria offerta da SalutePrivata.it. Questa piattaforma online offre numerosi vantaggi:

  1. Sconti su Visite ed Esami: Aderendo a SalutePrivata.it, puoi ottenere sconti significativi sulle visite cardiologiche e su altri esami medici. Ad esempio, una visita cardiologica convenzionata può costare fino al 30% in meno rispetto al prezzo pieno.
  2. Accesso a Strutture di Qualità: La convenzione con SalutePrivata.it ti consente di accedere a strutture sanitarie di alta qualità, garantendo un livello elevato di assistenza e professionalità.
  3. Prenotazione Online: La piattaforma permette di prenotare visite ed esami comodamente online, riducendo i tempi di attesa e migliorando l’esperienza del paziente.
  4. Supporto e Assistenza: SalutePrivata.it offre un servizio di assistenza per aiutarti a scegliere la struttura sanitaria più adatta alle tue esigenze e per rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere.

Dove Fare una Visita Cardiologica Privata in Italia

La salute del cuore è una priorità che non può essere trascurata. In effetti, in Italia, numerose strutture sanitarie e professionisti di fama offrono servizi di alta qualità per la diagnosi e il trattamento delle patologie cardiache. Tuttavia, la scelta di dove effettuare una visita cardiologica privata può risultare complessa a causa delle molteplici opzioni disponibili. In questo articolo, esploreremo le migliori strutture sanitarie e i cardiologi più rinomati del Paese, fornendo una guida dettagliata per chi desidera sottoporsi a una visita cardiologica privata. Scopriremo come le tecnologie all’avanguardia, l’esperienza clinica e la dedizione alla cura del paziente si combinano per offrire un’assistenza cardiologica di eccellenza, garantendo tranquillità e sicurezza a chiunque voglia prendersi cura del proprio cuore.

Le Strutture:

Di seguito un elenco di alcune delle strutture sanitarie in Italia note per avere un eccellente reparto di cardiologia:

Nord Italia

  1. Ospedale San Raffaele – Milano
    • Un centro di eccellenza per la cardiologia con avanzate tecnologie diagnostiche e terapeutiche.
  2. Ospedale Niguarda – Milano
    • Conosciuto per il suo reparto di cardiologia all’avanguardia e per il trattamento di patologie complesse.
  3. Istituto Clinico Humanitas – Rozzano (MI)
    • Struttura all’avanguardia per la cardiologia, con un team di esperti cardiologi e tecnologie di ultima generazione.
  4. Ospedale Molinette – Torino
    • Offre una vasta gamma di servizi cardiologici, inclusi trattamenti avanzati per le malattie cardiovascolari.
  5. Ospedale San Giovanni Battista – Torino
    • Struttura rinomata per la qualità delle cure cardiologiche e per la ricerca nel campo delle malattie del cuore.

Centro Italia

  1. Policlinico Universitario A. Gemelli – Roma
    • Centro di eccellenza per la cardiologia con un’ampia gamma di servizi diagnostici e terapeutici.
  2. Ospedale San Camillo-Forlanini – Roma
    • Conosciuto per il suo reparto di cardiologia di alta qualità e per le innovazioni nel trattamento delle patologie cardiache.
  3. Policlinico Umberto I – Roma
    • Offre servizi cardiologici avanzati e collabora con l’università per la ricerca in campo cardiologico.
  4. Azienda Ospedaliera Careggi – Firenze
    • Struttura di riferimento per la cardiologia in Toscana, con un team di esperti cardiologi.
  5. Ospedale Pediatrico Meyer – Firenze
    • Specializzato in cardiologia pediatrica, offre cure di alta qualità per i bambini con problemi cardiaci.

Sud Italia e Isole

  1. Ospedale Monaldi – Napoli
    • Un centro di eccellenza per la cardiologia e la chirurgia cardiovascolare nel Sud Italia.
  2. Policlinico Federico II – Napoli
    • Offre una vasta gamma di servizi cardiologici e interventistici, con un’attenzione particolare alla ricerca e all’innovazione.
  3. Ospedale Papardo – Messina
    • Rinomato per il suo reparto di cardiologia, con servizi diagnostici e terapeutici di alto livello.
  4. Policlinico di Bari
    • Un’importante struttura sanitaria nel Sud Italia, con un reparto di cardiologia ben attrezzato.
  5. Ospedale Brotzu – Cagliari
    • Centro di riferimento per la cardiologia in Sardegna, offre cure avanzate e personalizzate per i pazienti con problemi cardiaci.

I medici cardiologi:

Ecco un elenco dei medici cardiologi più noti in Italia:

Dott. Francesco Prati

  • Ospedale: San Giovanni Addolorata, Roma
  • Via dell’Amba Aradam, 9 Roma
  • Telefono: +39 0677055710

Dott. Andrea Frustaci

  • Studio Medico Privato
  • Via Enrico Jovane, 85 Roma
  • Telefono: +39 06 9931 4581

Prof. Vincenzo Montericcio

Prof. Massimo Romanò

  • Clinica: Columbus Clinic Center
  • Via Buonarroti, 48 – 20145 Milano
  • Telefono: +39 02 480 801

Dott. Stefano Aquilani

  • Studio Medico Privato
  • Via Oslavia, 62, , (Roma)
  • Telefono: +39 0645252014

Dott.ssa Alessia D’Eliseo

Dott. Fabrizio Ugo

  • Istituto Medicina dello Sport
  • Via Filadelfia, 88, , (Torino)
  • Telefono: +39 011396275

Dott. Pietro Delise


  • Centro di medicina Mestre
  • Viale Ancona, 5, , (Mestre)
  • Telefono: +39 0418845067

Prof. Carlo Palombo

  • Clinica: Casa di Cura Privata San Rossore
  • La struttura è convenzionata con Salute Privata
  • Viale delle Cascine 152/F 56122 Pisa (PI) – Italy
  • Telefono: +39 050 586217 

Dott. Marco Falcidieno

  • Studio Medico Privato
  • Via Fieschi 2/5, Genova
  • Telefono: +39 010 890 7763

Commenta